Caschi Bianchi Europa

Quanto costa la dignità di un lavoratore?

A Thessaloni, presso l’Aristotle University da un mese è in atto lo sciopero degli addetti alla pulizie che hanno incrociato le braccia perché non stanno ricevendo lo stipendio dal mese di maggio. La maggior parte di loro perderà il lavoro, i più fortunati dovranno accontentarsi di uno stipendio di 460 euro mensili.
I lavoratori chiedono di essere pagati e di ottenere il riconoscimento come dipendenti pubblici, ma il governo ha rifiutato la proposta di accordo.
Gli operatori della United Societies of Balkans si sono introdotti nell’Università per sentire dagli studenti cosa pensano di questa situazione: alcuni sostengono lo sciopero degli addetti alle pulizie, perché ritengono importante il riconoscimento dei loro diritti, altri dicono che non è un problema degli studenti e che l’Università deve garantire loro un ambiente salubre.

Scritto da Stefania Nogara e Michela Gennari (volontari SVE a Tessalonica, Grecia)

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIZIONE NEWSLETTER

  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy