• Caschi Bianchi APG23

Caschi Bianchi Cile

Psicobimbi

L’uso degli psicofarmaci nei bambini in Cile

Scritto da Caschi Bianchi a Santiago del Cile

Negli ultimi anni in Cile, come nel resto del mondo è aumentato vertiginosamente l’uso degli psicofarmaci sui bambini, in conseguenza dell’aumento nelle diagnosi di iperattività e deficit di attenzione.

In Cile solo il 10% dei bambini chiamati iperattivi necessiterebbe realmente il Ritalin, il faramaco usato in questi casi, mentre il restante 90% soffre problemi educativi e sociali e il loro comportamento è la reazione alle situazioni in cui vivono.
Il Bollettino di questo mese si interroga sulle cause di questa situazione e riflette sulle conseguenze non solamente fisiche ma anche sociali di questa pratica che a volte si trasforma in un abuso.
Inoltre nel consueto spazio delle voci dai progetti i Caschi Bianchi ci raccontano della Capanna di Betlemme, progetto della Comunità che accoglie ogni notte persone che vivono in strada. Da Valdivia invece ci parlano di sementi e della preoccupante situazione che si sta generando in Cile, che ha riconosciuto a grandi aziende multinazionali una serie di privilegi a scapito dei piccoli agricoltori, della biodiversità e dell’agricoltura sostenibile, consentendo la privatizzazione e la monopolizzazione delle sementi e il controllo della capacità riproduttiva delle piante.

Più in la del tuo naso – Agosto 2011

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIZIONE NEWSLETTER

  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy