• Cb Apg23, 2008

Bolivia Caschi Bianchi

Diario a bordo di un’emozione travolgente

E’ difficile tradurre a parole le emozioni altalenanti di un’esperienza nuova che cambia gli occhi e il cuore.

Scritto da Susanna Saleri

Dopo ben cinque mesi immersa nella nuova realtà che si chiama Bolivia sento la forte necessità di scrivere. Non per trasmettere qualcosa se non per dar sfogo al mio bisogno. Scrivere per trasmettere è qualcosa di veramente difficile quando non si ha la possibilità di vedere con i propri occhi. Trovare le parole per ogni sensazione che si presenta ogni giorno è quasi un’impresa…

Tocco terra Boliviana e ogni giorno incontro qualcosa che mi fa pensare di essere vicina a dove volevo arrivare. Tanto tempo camminando senza meta ed eccomi qui…lontana da tutto ciò che è stato fino ad oggi il mio quieto quotidiano vivere.
Ed ora, completamente sconvolta da colori, odori, suoni tanto diversi che quasi non mi appartengono, sguardi mai visti, sapori mai provati prima. Come poter trasmettere la magia della profondità dello sguardo di un bimbo con il moccio al naso … con le parole?! Vedere, vivere ed essere travolti dalla passione che entra nel mio corpo ogni giorno.

Sembra tutto così strano, eppure facciamo parte dello stesso mondo e non mi sento diversa da loro, semplicemente fortunata perché oggi posso vivere a pieno e con emozione ciò che mi è stato possibile vedere e sentire con tutta me stessa, in questo pezzo di mondo.
Ho visto bimbi piangere e sorridere, li ho sentiti insultarmi perché rimango sempre la ricca Gringa che viene per un senso di colpa nei confronti dell’umanità, ho visto ubriachi per la strada con un senso di umiltà più forte rispetto al mio solito concetto, ho sentito odore di urina per ogni angolo di questa città, ho sentito la fatica fisica del vivere a 4000 metri e la fatica mentale dell’ingiustizia che la circonda.

Ho conosciuto gente interessante che non si è fermata

davanti al colore della mia pelle

e ho respirato l’aria inquinata

e troppo pura vicino al cielo,

a un dito dalle nuvole e dalle stelle,

mi sono addormentata in compagnia dei miei compagni di viaggio.
Ho visto nascere un amore simbolo della differenza

accomunata dalla voglia di vivere e di cominciare un

progetto nuovo,ho respirato ogni singolo momento

con la consapevolezza che niente sarà più come prima,

che quando tornerò qualcosa in me sarà diverso e più difficile da affrontare.

Bolivia: emozioni indescrivibili, inafferrabili, dolori che ti segnano da dentro perché vivi la non giustizia ogni giorno, perché vorresti fare qualcosa e non puoi perché ti senti impotente e senza forze, perché qui, in fin dei conti, non c’entri, ma ci sei, ci vivi e vuoi che sia così, e vuoi condividere tutto questo con qualcuno, e cerchi di farlo attraverso le tue parole, ma sono tue: tue sono le delusioni, tuoi i dubbi e la rabbia…e come poter pretendere che gli Altri ti capiscano!

Bolivia dei sorrisi senza denti, degli occhi delle persone tristi, del loro odori forti, della loro vitalità, della loro energia, ma anche della loro povertà e della loro sofferenza, della loro voglia di continuare nonostante tutto e di buttarsi via con un niente.
Questa è Bolivia: un insieme di sentimenti altalenanti che mi abbracciano ogni giorno fino a stringermi il cuore, fino a farmi soffocare e sentire che rimango sempre la stessa di prima, con dubbi, gioie e sofferenze che ci accomunano in ogni parte del mondo.
Una volta qualcuno ha scritto “Il mondo è lo stesso di quando eravamo bambini, attende ancora con pazienza l’arrivo di veri eroi”.

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIZIONE NEWSLETTER

  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
    GG trattino MM trattino AAAA
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden
  • Hidden