Italia

Digiuno a settimane alterne per una finanziaria di pace e nonviolenza

Aggiornamento da Padre Angelo Lavagna, presidente del GAVCI – Lunedì 24 Novembre 2008, il sottoscritto ha iniziato la Quinta settimana di digiuno.

Scritto da Padre Angelo Cavagna

Adesioni al digiuno e alle ragioni della “Campagna per una FINANZIARIA DI PACE E NONVIOLENZA”

– Don Zanasi Dino, parroco in San Giovanni Evangelista (Modena), già ospitante di due convegni su PACE e NONVIOLENZA. Aderisce alla campagna ma non può digiunare per ragioni di salute. Mi piace citare il seguente pensiero di don Dino, stampato all’inizio del libretto dal titolo: “ Atti del convegno>Guerre ingiuste-Pace giusta. Se vuoi la pace, prepara la pace. Dove va la morale cattolica?>” svoltosi nella sua parrocchia, che dice :” Non basta riflettere e pensare..; ma occorre prendere delle iniziative concrete, visto che l’immigrazione che sentiamo forte qui da noi richiede un lavoro impegnativo, a volte difficile, per cercare le condizioni di una pace che poi si vive nella convivenza, nell’ accettazione , nella integrazione e nella legalità”.
– Montanari Luisa (Modena) : digiuna tutti i giovedì
– Buffagni Gianfranco (Modena) : digiuna tutti i mercoledì
– Eugenio Zironi (Modena) : per motivi di salute,invece del digiuno s’impegna a diffondere ad altri gruppi la campagna per una FINANZIARIA DI PACE E NONVIOLENZA
– Silingardi Elisabetta( Modena) dr.ssa farmacista: digiuna giornate libere dal lavoro.
– Corradi Carlo Alberto( Modena) già obiettore di coscienza e quindi decisamente nonviolento, responsabile del Gruppo Caritativo della Parrocchia di San Giovanni Evangelista, condivide pienamente le mie ragioni del digiuno.
– Diego Iacono (GVCI Padova): aderisce alle ragioni della campagna e ha digiunato Martedì 4 Novembre
– Giorgio Tanzi – Prof.del Tecnico Scuola Corni ( Modena) dove svolge opera di promozione della cultura di nonviolenza
– Luciano Grandi – commissione giustizia e pace Laici dehoniani – digiuna tutti i martedì fino alla fine della campagna
– Danilo Bertani – gruppo “Don Lorenzo Milani” di Modena – aderisce e digiuna un giorno alla settimana
– Eugenio Zironi – Casa per la Pace di Modena – digiuna il sabato
– Cristina Monzani – insegnante di sostegno Istituto Elsa Morante di Sassuolo (MO) digiuna un giorno alla settimana
– Daniele Mingucci – insegnante Istituto Guarini Modena – aderisce alla campagna
– Savare Mamadou- volontario servizio civile regionale studente biologia dell’università di Modena aderisce alla campagna
– Don Carlo Bertacchini- ospite della casa del clero di Cognento (Mo) aderisce alla campagna
– Paola Cigarini- responsabile associazione volontariato gruppo carcere città di Modena aderisce pure lei al digiuno e , in più, scrive:
– Margherita Cavagna (sorella di padre Angelo) aderisce il 28/11/08

Fatto nuovo e significativo è l’adesione di un gruppo di ben 28 detenuti del carcere della Dozza di Bologna, che digiunano ciascuno nella data sottoindicata, dopo aver preso atto e condiviso le ragioni di questa campagna contro il continuo aumento delle spese militari e corrispettivi tagli di quelle sociali.
Personalmente li ringrazio di cuore. Spero che i politici ne tengano conto.

1. CAPRARO ALFONSO 28-11-2008
2. CAPIZZI ANTONINO 28-11-2008
3. LENTINI GIOVANNI 28-11-2008
4. LAVORI GIUSEPPE 28-11-2008
5. STAGNO DOMENICO 28-11-2008
6. NICOLAI IGNAZIO 28-11-2008
7. SHEHI BLEDAR 28-11-2008
8. KURTULA ARIAN 28-11-2008
9. CALABRETTA CLAUDIO 27-11-2008
10. CARUANA DARIO 27-11-2008
11. MSAADI HECHMIBENARI 27-11-2008
12. CHABCHOHB MOHAMED 27-11-2008
13. DHSHKAJ BLEDAR 26-11-2008
14. MARTELLO LUIGI 26-11-2008
15. GAMMELLA RAFFAELE 26-11-2008
16. ANDRISANO GIULIO 26-11-2008
17. CHIBANI MUSTAFA’ 25-11-2008
18. ZORGAN RACHID 25-11-2008
19. ZORGAN HAMID 25-11-2008
20. RINI RACHID 25-11-2008
21. FILAHI ABDELKARIM 25-11-2008
22. ELKHOMSI ABDERRHAIM 25-11-2008
23. MARTELLO FABRIZIO 25-11-2008
24. DEBARRE’ FRANCESCO 25-11-2008
25. SCHETTINO ALBERTO 24-11-2008
26. ALEJO PEREZ LUIS ALEXANDER 15-11-2008
27. MANNINO CALOGERO 15-11-2008
28. MARTENA GIUSEPPE 28-11-2008

Questi stessi digiunatori, per una FINANZIARIA di PACE E NONVIOLENZA, mi hanno informato di un’altra GIORNATA DI DIGIUNO ( 1 Dicembre 2008 ) , alla quale essi parteciperanno, invitando anche me a parteciparvi .
Lo faccio volentieri e , a mia volta, invito altri a fare altrettanto , avvisando il GAVCI (tel. 051/345834-341122, email: gavcibo@gmail.com ) .
La ragione di parteciparvi mi sembra più che mai valida. Come è stata eliminata la PENA DI MORTE FISICA, sembra coerente eliminare l’ ERGASTOLO , in quanto PENA DI MORTE MORALE, salvo sempre per chi dà segno di pentimento e conversione per i delitti compiuti.

p.Angelo Cavagna

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIZIONE NEWSLETTER

  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy