Caschi Bianchi Palestina / Israele

Giornata-tipo di un Casco Bianco

Le visite alle famiglie, il monitoraggio, i contatti con le altre associazioni, l’organizzazione degli impegni, l’accoglienza degli ospiti sono alcune delle attività previste per i Caschi Bianchi in servizio nei Territori.

Scritto da Lorenzo Guidi

Noi stiamo bene. Stanchi certo, perché siamo sempre di corsa e non abbiamo momenti per noi, sia come gruppo per organizzare, valutare, o semplicemente stare insieme una serata a suonare la chitarra, a fare due chiacchiere o stare ognuno per i fatti suoi a leggere o riposare.
Durante il giorno siamo in giro a Qarara o Khan Younis a visitare famiglie, o al centro del villaggio se ci viene chiesto di partecipare a qualche attività organizzata localmente. Dobbiamo inoltre seguire le 25 famiglie del progetto, sia nella distribuzione dei beni con cui li supportiamo ogni mese, sia semplicemente facendo loro visita (il che vuol dire spesso “perdere” anche mezze giornate per famiglia).
Abbiamo contatti a Rafah e a Gaza, quindi a volte andiamo là a incontrare le persone o le realtà che conosciamo, e spesso creiamo nuovi contatti da coltivare. Stiamo facendo lavoro di monitoraggio nella zona del campo profughi di Tufah e Namsawi, dove andiamo a vedere “come butta” al check point o a trovare qualche conoscente. Ora con il Medical Relief stiamo pensando ad una collaborazione in caso di emergenza. Non si contano le varie ed eventuali che sopraggiungono quasi quotidianamente e che modificano e rimandano incontri già in programma.
La giornata è corta, e verso le cinque e mezza/sei si torna a casa: in questo momento inizia l’andirivieni degli amici e di tutti coloro che ci piombano in casa per farci visita e che non sempre sono i benvenuti. Dobbiamo stare con loro fino alle undici o a volte oltre, per poi finalmente andare a dormire e svegliarci, insh’allah, la mattina dopo. In tutto questo collasso di cose riusciamo anche a trovarci per valutare e organizzare gli impegni. Di tempo per noi ancora non ce n’è.

Note:http://www.medicalrelief.org

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIZIONE NEWSLETTER

  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy