Caschi Bianchi Apg23
Caschi Bianchi Apg23
Un’occupazione militare può portare via la libertà, la terra, la casa, ma non la mente, i sogni, la fantasia. La security fence israeliana è oggi adornata da graffiti che gridano la vergogna del muro, la vergogna che sta dietro l’ incomunicabilità, la chiusura, la morte di ogni speranza, di tutto ciò che l’uomo non è.

GALLERIA FOTOGRAFICA di Anahi Ayala Iacucci

{gallery}disegni_muro{/gallery}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *